Thistle Holiday Parks - Scotland's Select
Park Directory - Search

Touring Caravan Parks Scotland
Caravan and tent parks in Scotland
Calanais Standing Stones
Falkland Palace and Garden - The National Trust for Scotland

Thistle Parks on a Google map
Thistle Parks on a Google map

Thistle Parks Top Quality Self-Catering in ScotlandTHISTLE HOLIDAY PARKS
PARCHI VACANZE DI ALTA CLASSE PER IL VOSTRO TOUR DELLA SCOZIA

Thistle Holiday Parks sono i migliori parchi vacanze della Scozia e vantano 4 o 5 stelle, sinonimo di eccellenza. Offrono ottimi servizi ai visitatori in vacanza con il loro camper o con la loro tenda. In questo sito troverete informazioni dettagliate su ciascuno dei nostri parchi.
- una piantina di Google con indicato dove si trovano i parchi.

- informazioni sui parchi dove potete fare una ricerca per zona o per nome.

Thistle Holiday Parks sono state assegnate 4 o 5 stelle da VisitScotland (l'ente di turismo scozzese), che equivale a un livello "eccellente" o addirittura "eccezionale". Le piazzole sono costituite da un buon fondo solido, i servizi (gruppi di docce, servizi igienici, lavanderia, zona per preparare cibi e lavare piatti) sono tutti di alta qualità e spesso comprendono spacci e ristoranti. Alcune piazzole nei parchi hanno allacci a luce e acqua. La maggior parte dei parchi accettano tende, ma è buona pratica accertarsene, soprattutto se la vostra tenda è di grandi dimensioni.

Alcuni Thistle Holiday Parks sono assai piccoli e possono essere sprovvisti di spaccio. Altri offrono ristorante e bar.

Thistle Holiday Parks si possono trovare nei Borders (la zona meridionale della Scozia confinante con l'Inghilterra), nel Perthshire (il cuore della Scozia), lungo la costa ovest e nelle Highlands; la loro dislocazione sul territorio vi permette di programmare un tour della Scozia. Nei mesi di luglio e agosto è consigliabile prenotare in anticipo per evitare di trovare i parchi al completo. Consigliamo inoltre di trascorrere due o tre notti in un parco per meglio esplorare i dintorni.

Su questo sito troverete una descrizione di ciascun parco, incluso i servizi che offre o quelli offerti nella zona circostante. Tutti sono dotati di gruppi di docce e di servizi igienici.

CASTELLI, GIARDINI, DISTILLERIE ED ALTRI LUOGHI DA VISITARE

Questo sito offre ulteriori informazioni sui castelli, case storiche, distillerie di whisky, sentieri per passeggiate nei boschi e sui luoghi dove poter acquistare prodotti tipici locali. Speriamo che vi sia di aiuto per programmare in anticipo il vostro tour della Scozia e per ottimizzare la vostra vacanza.

Per i castelli, ville storiche e giardini visitate i siti degli enti Historic Scotland e National Trust for Scotland. Per un tour delle distillerie di whisky visitate inveceDiscovering Distilleries. Cercate di dedicare un po’ di tempo anche per ammirare i manufatti di tweed e lana che troverete nei punti vendita su Edinburgh Woollen Mill. Ed infine esplorate le nostre foreste sul sito della Forestry Commission.

UN POSSIBILE ITINERARIO PER VOI

Ecco un possibile tour della Scozia. Potete aggiungere notti in più se per esempio volete visitare Edimburgo o scoprire Glasgow.

1° giorno: Arrivo in Scozia e soggiorno nella regione di Kingdom of Fife, che si trova sulla sponda opposta di Edimburgo, a soli pochi minuti di traversata dell’insenatura del Firth of Forth. Il parco vacanze Sauchope Links si trova in un piccolo villaggio di pescatori a sud di St Andrews, da lì potete esplorare questo borgo con la sua università (la più antica di Scozia, dove si sono conosciuti e laureati il Principe William e la sua sposa Kate Middleton) e i pittoreschi villaggi dei pescatori.

2° giorno: Proseguite a nord, nella regione di Angus, con pernottamento nel piccolo ma accogliente Five Roads Park, oppure a Nethercraig, negli Angus Glens, una zona eccezionale per avventurarsi sui sentieri delle vallate.

3° giorno: Prendete la strada in direzione est. Passando da Blairgowrie entrate sulla A9, la strada principale che porta al nord. Fermatevi una notte al Blair Castle Caravan Park per esplorare il castello e godervi le lunghe passeggiate nei glen.

4° giorno: Prendete la strada principale nord fino a Inverness e da lì continuate ad ovest fino a Gairloch, dove troverete il Sands Caravan Park. Il parco, situato proprio sulla spiaggia, è uno dei più panoramici: qui gli orizzonti ed i tramonti sono spettacolari!

5° giorno: Vi consigliamo di fermarvi al Sands Caravan Park una seconda notte per godere di un po’ di relax, esplorare i dintorni e fare una gita in barca alla scoperta della fauna marina.

6° giorno: È l’ora di girare verso sud, lungo la costa occidentale, fino a Fort William, e poi dirigersi verso ovest sulla Strada delle Isole passando in prossimità del viadotto Glenfinnan Viaduct (reso famoso dai film di Harry Potter), destinazione Arisaig e il Sunnyside Croft Caravan Park.

7° giorno: Se trascorrete qui un altro giorno potete prendere il traghetto da Mallaig per l’Isola di Skye; è un tragitto breve e in una sola giornata potrete scoprire molti angoli suggestivi dell’isola. Sarebbe un peccato trovarsi così vicini e perdere l’occasione di visitarla.

8° giorno: Da Arisaig proseguite verso Oban, poi ad est per Inveraray, residenza del Duca di Argyll, il cui castello è aperto ai visitatori; pernottate al Argyll Caravan Park.

9° giorno: Da Inveraray proseguite agevolmente la strada che costeggia Loch Lomond per arrivare a Glasgow. Se cercate una sosta durante il viaggio verso sud, il Mount View Caravan Park, nella valle del Clyde, è il migliore.